FuturArkestra (orchestra bislacca)

da 690 EUR

Band - Musica ed un pizzico di teatralità per eventi speciali in luoghi speciali

Cosa offriamo
 

Brani originali per trio acustico, arrangiamenti e suite strumentali che abbracciano pagine jazz e classiche, colonne sonore e improvvisazione. Con un pizzico di teatralità e ironia tipico degli artisti di strada.

Il trio è composto da flauto, chitarra e contrabbasso, con l'aggiunta di piccole percussioni un po' atipiche e voci
La FuturArkestra è richiesta per concerti jazz e classici, festival e situazioni di ascolto in ambienti raccolti e particolari, oppure per intrattenimento/sottofondo a matrimoni, cerimonie in genere, feste private, convention, degustazioni eno-gastronomiche

FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture FuturArkestra (orchestra bislacca) picture

Numero di membri: 3

Lingue parlate: Inglese, Italiano

Punto di partenza: Gaglianico (IT)

Viaggiamo fino a: 500 km

Adatto per: Evento aziendale, Matrimonio, Evento Club, Festival, Cerimonia, Evento Stagionale, Musica d'ambiente

Durata intrattenimento: da 1 ora 30 minuti a 2 ore 30 minuti

Impianto audio: Abbiamo un impianto del suono fino a 150 persone

Impianto luci: Non l'abbiamo

Prezzo da 690 EUR fino a 2100 EUR

Termini di cancellazione: Moderati

Per suonare abbiamo bisogno di: Corrente elettrica per eventuale utilizzo impianto audio (fornito da noi fino ad un massimo di 150 persone)

Repertorio di musica originale comprendente rielaborazioni di musica jazz, acustica, rock, colonne sonore ed un pizzico di teatralità, tipico degli artisti di strada. Adatto a situazioni di ascolto/intrattenimento.

Composizioni originali di Giulio Pedrana e riarrangiamenti in suites tratte da brani di Oliver Onions, Henry Mancini, Lester Young, Charles Mingus, Carlo Sola, Philippe Glass, Duke Ellington, Stan Kenton, Chick Corea, Mongo Santamaria, Vinicio Capossela
La FuturArkestra è nata nel 2009 dalle idee bislacche di Gabriele "Iperteso" Artuso, Edoardo "Il Pelato" Cassaro e Giulio "Lo Smemorato Genio Assoluto" Pedrana.

Dopo aver esordito in teatro accompagnando lo spettacolo "Silhouette" di Alessandro Curti, il trio ha iniziato a costruire lunghe suites strumentali, abbracciando la tradizione classica e jazzistica, aggiungendo sonorità e collage da film più o meno famosi e brani originali di Giulio Pedrana.

Dopo aver suonato nei contesti più bizzarri, come su una zattera a 2000 metri di altezza, la FuturArkestra ha dato vita al primo lavoro discografico "Il Pelato, l' Iperteso e lo Smemorato" , album strumentale uscito nel 2014, che vede elaborate alcune delle suites eseguite dal vivo. Il titolo riflette esattamente la condizione tragicomica del tre musicisti.
Foto stampa