Swingando (Sweet jazz project)

da 750 CHF

Band - 88 tasti, 4 corde, tre pelli e due piatti in un moto ondeggiante variamente combinato

  • 1 Bookings Verificati
Cosa offriamo
 

Tre amici che si incontrano e si ritrovano con passione e per il divertimento di suonare insieme un genere musicale del quale sono profondamente innamorati: lo swing. Siamo nel 2013, una telefonata, pochi accordi d'intesa e i tre sono già operativi con un repertorio che si sviluppa a partire dal jazz degli Anni Quaranta e Cinquanta per spaziare su adattamenti inediti degli evergreen che risuonano nel cuore e nella memoria di tanti sessantenni e settantenni.

Swingando, sweet jazz project: un trio che nasce su un'idea primigenia di Lulo Tognola, noto al grande pubblico come grafico e illustratore ma poco conosciuto come pianista; un contatto-flash con l'ottimizzatore Fredy Conrad, bibliotecario-contrabbassista - già sulle scene del folk ticinese con i "Tri Per Dü" - il quale fa appello alla lunga militanza in varie formazioni con Matteo "Peo" Mazza, batterista di razza e percussionista raffinato... et voilà, la band è servita, pardon, composta.

Provare per credere: la miscela è interessante, fuoco e passione si amalgamano con esperienza e competenza, frutto di anni di navigazione nel modo dei suoni.

Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture Swingando (Sweet jazz project) picture

Numero di membri: 3

Lingue parlate: Tedesco, Inglese, Italiano, Francese, altro

Punto di partenza: Bellinzona (CH)

Viaggiamo fino a: 400 km

Personalmente siamo disponibili a collaborazioni: Lulo al piano, Peo alla batteria e Fredy sia con il contrabbasso che con il basso elettrico.

Adatto per: Evento aziendale, Matrimonio, Party, Compleanno, Evento Club, Festival, Cerimonia, Evento Stagionale, Musica d'ambiente

Durata intrattenimento: da 45 minuti a 3 ore

Impianto audio: Non l'abbiamo

Impianto luci: Non l'abbiamo

Prezzo da 750 CHF fino a 1880 CHF

Termini di cancellazione: Standard

Per suonare abbiamo bisogno di: In piccole ambientazioni possiamo suonare in acustico. Tutto dipende dal numero degli spettatori e dalla dimensione degli spazi. È indispensabile comunque che sul posto sia già disponibile un pianoforte. Batteria e contrabbasso li portiamo noi. All'occorrenza possiamo anche farci carico del servizio audio e luci, naturalmente con costi aggiuntivi da discutere.

Oltre a numerosi arrangiamenti di standard noti di Count Basie, Nat King Cole, Duke Ellington, Erroll Garner e altri grandi interpreti del jazz, durante le nostre performances proponiamo i brani seguenti tutti pubblicati sull’album “Swingando”:

It Had To Be You (Isham Jones / Gus Kahn - 1924)
C’est si bon (Henri Betti / André Hornez - 1949)
Besame mucho (Consuelo Velazquez - 1940)
Ain’t He Sweet (Jack Yellen / Milton Ager - 1927)
Stormy Weather (Harold Arlen / Ted Koehler - 1933)
The way you look tonight (Jerome Kern / Dorothy Fields - 1936)
Ma l’amore no (Giovanni D’Anzi / Michele Galdieri - 1943)
Can’t Give you Anything But Love, Baby (Jimmy McHugh / Dorothy Fields -1956)
On The Street Where You Live (Frederik Lowe / Alan Jay Lerner - 1956)
Night and Day (Cole Porter - 1932)
Dinah (Akst / Young / Lewis - 1947)
Malafemmena (Totò - 1951)
There will never be Anohter You (Harry Warren / Mack Gordon -1942)
Que reste-t-il de nos amours (Charles Trenet / Leo Chauliac - 1942)
Petite Fleur (Sidney Bechet - 1952)
Over the Rainbow (Harold Arlen / E.Y. Harburg - 1939)
Douce France (Léo Chauliac / Charles Trenet - 1943)
Tea for two - (Vincent Youmans - 1925)